Artisti
Bignamini Jader

Direttore d’orchestra, nato a Crema, dopo gli studi al Conservatorio di Piacenza inizia giovanissimo a collaborare, anche come solista, con diverse orchestre e avvia contemporaneamente l’attività di Direttore con gruppi da camera, orchestre sinfoniche e di enti lirici. Nel 1998 fu scelto da Riccardo Chailly come Clarinetto piccolo dell’Orchestra Sinfonica Verdi di Milano, istituzione all’interno della quale passerà dalle file dell’orchestra al podio, fino ad essere nominato nel 2010 Direttore Assistente e dal 2012 Direttore Associato. Tra gli impegni recenti e futuri, oltre agli appuntamenti con la Verdi (Requiem di Verdi): Aida a Roma, Madama Butterfly alla Fenice e alla Santa Fe Opera – dove debutta con Rigoletto –, Oberto Conte di San Bonifacio a Francoforte, un tour di concerti con Anna Netrebko in Asia, Andrea Chénier alla Tokyo National Opera, La Traviata a Roma nella nuova produzione di Sofia Coppola e all’Arena, Madama Butterfly a Palermo, Manon Lescaut al Bolshoi, Il Trovatore a Roma e a Francoforte. Prossimamente farà il suo debutto al Met di New York.

 

Debutta al Rossini Opera Festival in

Ciro in Babilonia